Pagina 1 di 1

Quartetti/Concertati

MessaggioInviato: 04/03/2012, 19:42
da Tuttiallopera



Verdi, Don Carlo, quartet from Act III
Siepi (Filippo), Simionato (Eboli), Bastianini (Posa), Jurinac (Elisabetta).
Wiener Philharmoniker, Herbert von Karajan.
Salzburg 1958


Don Carlos
ATTO III . SCENA QUARTA

Filippo, Elisabetta, Rodrigo e la Principessa d'Eboli


EBOLI
Ciel! che mai feci! ahimè!

RODRIGO
Sire, soggetta è a voi
la metà della terra;
Sareste dunque in canto vasto imper
Il sol, cui non v'è dato il comandar?

FILIPPO
(Fra sè)
Ah! sii maledetto, sospetto fatale,
Opera d'un demon, d'un infernale!
No, non macchiò la fè giurata.
La sua fierezza il dice a me!
A me infedel costei non fu!

RODRIGO
(Fra sè)
Ormai d'oprar suonata è l'ora,
Folgore orrenda in ciel brillò!
Che per la Spagna un uomo mora,
Lieto l'avvenir le lascerò.

EBOLI
(Fra sè)
La perdei! o rimorso fatale!
Commettea un delitto infernale!
Io tradia quel nobil cor...!
La perdei! ne morrò dal dolor!

ELISABETTA
( Rinvenendo)
Che avvenne...!
O cielo! in pianto e duolo
Ognuno, o madre, m'abbandonò.
Io son straniera in questo suolo,
Più sulla terra speme non ho.

Il Re esce dapo breve esitazione. Rodrigo lo segue con gesto risoluto, Eboli resta sola con la Regina.

*****

Delicato, ipnotico, profondo, equilibrio della tensione.

Cercherò il cd di quest'edizione così intensa, di una delle opere più complesse del Verdi maturo
Cercando i video youtube per i duetti maschili mi sono imbattuta in questo quartetto d'eccezione e....non ci posso far nulla...se qualcosa mi cattura, io resto calamitata :dono